The Stage: in Gae Aulenti si celebra l’autunno

Menù a base di tartufo bianco, plateau di crudi e Fish Bar
di
  • Francesco Solomeo
18 novembre 2022

In queste settimane il pregiato tartufo bianco, con le sue note agliacee, il gusto di formaggio stagionato e il retrogusto di miele, è protagonista del menù di The Stage. «Per esaltarne gli aromi – racconta lo Chef Elias Caschili – lo serviamo sia assieme a piatti dai sapori più neutri che a ricette più strutturate.

Direttamente al tavolo, viene grattato sulle uova al tegamino con crema al parmigiano, sui tagliolini con burro e castelmagno o con un autunnale filetto di vitello al pepe verde con soffice di castagne». Immersi in una location che affianca la riproduzione di un set cinematografico ad arredi che ricordano i transatlantici di inizio ‘900, si può anche gustare una raffinata cucina di pesce che viaggia su tre binari paralleli.

Si può optare per i crudi con plateau personalizzabili, per il pescato del giorno preparato a piacere (dai classici spada e tonno a mormore e gamberi di nassa) o per le ricette dello chef dove cromie, abbinamenti creativi e impiattamenti scenografici regalano l’emozione di un fine dining d’autore. Ne sono un esempio il carpaccio di capasanta con salsa tosazu (dashi, soia e mirin) e lime; paccheri in brodetto rosso con carpaccio di scorfano e limone di Amalfi; baccalà con peperone crusco, cavolfiore, tartufo nero e bergamotto.

Piazza Gae Aulenti, 4
Tel.02.63793539

Loading...

Articoli correlati